L’obbligo dell’assicuratore della responsabilità civile alla rifusione delle spese di resistenza

unico limite quando le spese di resistenza sostenute dall’assicurato siano state superflue, eccessive od avventate Corte di Cassazione, Sezione VI civile, ordinanza numero 4786 del 23 febbraio 2021_relatore Rossetti Marco la Corte d’appello ha violato il terzo comma dell’articolo 1917 c.c., il quale attribuisce all’assicurato in ogni caso il diritto a ripetere, dal proprio assicuratore […]

La polizza definitiva non puo’ essere escussa per “danno all’immagine”

La Stazione appaltante puo’ escutere la garanzia definitiva solo nei limiti del pregiudizio effettivamente subìto Chiara è la necessità che la cauzione possa essere incamerata, nel riconoscimento del relativo diritto, in favore della stazione appaltante che, garantita, abbia comprovato il pregiudizio sofferto in esito all’inadempimento dell’appaltatore Corte di Cassazione, Sezione I civile, ordinanza numero 3839 […]

L’incameramento della polizza provvisoria risulta legittimo anche nei confronti dei concorrenti in quanto previsto dalla lex specialis di gara

Escussione delle garanzie provvisorie per un importo complessivo di euro 2.340.000,00 Valgano i seguenti principi di diritto: L’escussione della cauzione provvisoria costituisce una conseguenza automatica del provvedimento di esclusione quale effetto diretto della violazione del patto di integrità e delle regole di gara cui è soggetto il partecipante L’incameramento della garanzia – per quanto costituisca […]

Il ruolo dello strumento assicurativo per realizzare la resilienza economica, sociale e istituzionale

il PNRR dovrà  spiegare come rappresenti una risposta globale e adeguatamente equilibrata alla situazione economica e sociale dello Stato membro e dettagliare i progetti, le misure e le riforme previste nelle seguenti aree di intervento riconducibili a sei pilastri: 1) transizione verde; 2) trasformazione digitale; 3) crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, compresi coesione economica, […]

Legittima escussione della garanzia provvisoria anche nei confronti dei concorrenti

SE PREVISTA NELLA LEX SPECIALIS DI GARA, L’ESCUSSIONE DELLA GARANZIA PROVVISORIA PUO’ ESSERE AVVIATA ANCHE NEI CONFRONTI DEI CONCORRENTI (E NON SOLO DELL’AGGIUDICATARIO) PER MANCATA DIMOSTRAZIONE DEI REQUISITI GENERALI NB: la sentenza in oggetto ha come riferimento il vecchio codice dei contratti del 2006 ma le considerazioni in essa contenute sono ASSOLUTAMENTE valide anche per […]

Legittima e doverosa escussione della garanzia provvisoria

NB: L’incameramento della garanzia prescinde da qualsiasi valutazione relativa al dolo o alla colpa dell’aggiudicatario L’annullamento dell’aggiudicazione con escussione della relativa garanzia provvisoria sono state causate da una falsa dichiarazione in sede di gara La Società ricorrente contesta la illegittimità del provvedimento impugnato anche nella parte in cui dispone l’incameramento della cauzione provvisoria e la […]

Procura adatta per l’emissione della cauzione provvisoria ma non per quella definitiva

Cosa ne pensa l’adito giudice amministrativo di appello del Consiglio di Stato relativamente alla seguente affermazione? <<l’appellante rileva che il soggetto che ha sottoscritto la polizza fidejussoria, poteva, al di là del limite di 400.000 euro (che si riferiva alla cauzione provvisoria), rilasciare anche l’impegno all’emanazione della cauzione definitiva, senza limiti di importo>> Il Supremo […]

Sostituzione della locuzione “impegno del fideiussore” con l’espressione “impegno di un fideiussore”

è sufficiente osservare che la legge regionale siciliana contiene una sola differenza lessicale rispetto alla legge statale, consistente nella sostituzione della locuzione “impegno del fideiussore” con l’espressione “impegno di un fideiussore”._Si tratta di una modifica priva di rilievo sostanziale in relazione alla questione oggetto del presente giudizio nel quale si controverte in ordine alla idoneità […]