L’onere dell’impegno alla cauzione definitiva

Le modalità di prestazione della provvisoria non influenzano gli obblighi previsti per la definitiva, svolgendo esse funzioni distinte ma dovendo essere prestate contestualmente L’onere dell’impegno alla cauzione definitiva non viene meno solo perché l’impresa risultata aggiudicataria ha prodotto, a titolo di cauzione provvisoria, un assegno circolare e non un atto di fidejussione. Merita di essere […]

l’impegno della Compagnia a rilasciare la polizza car salva l’aggiudicazione

E’ da rigettare il ricorso secondo cui l’aggiudicataria non avrebbe esibito l’impegno di una compagnia di assicurazione a rilasciare, in caso di aggiudicazione, la polizza ex art. 129, comma 1, del d.lgs. n. 163/2006, così come richiesto a pena di esclusione dal par. 1 del disciplinare di gara in data 10 marzo 2010, il Comune […]

Dovere di soccorso se manca l’impegno ad emettere la polizza car

Parimenti infondato è il ricorso incidentale proposto dalla ditta Controinteressata avverso la mancata esclusione della ditta Controinteressata 2 per l’omessa produzione della fideiussione di cui all’art. 75 comma 8 del d.lgs 163/06. Invero, come risulta dal verbale del 30.9.2011, la ditta Controinteressata 2 Mario Costruzioni è stata ammessa con riserva perché risultava mancante “la dichiarazione […]

Può essere autodichiarato il possesso di idonea polizza di rct

la dichiarazione resa dalle imprese concorrenti sotto la propria responsabilità di essere in possesso di una idonea polizza assicurativa doveva reputarsi sufficiente ai fini dell’ammissione alla gara (salvo verifica), atteso che la legge, ai fini della semplificazione dei rapporti fra cittadini e p.a., consente ai primi di attestare fatti e circostanze rilevanti ai fini della […]

bisogna dimostrare che l’impossibilità ad ottenere le polizze dipende dalla responsabilità precontrattuale della pa

il ricorrente non ha adeguatamente dimostrato l’impossibilità di ottenere le garanzie e assicurazioni di che trattasi_ per la stipulazione sia della garanzia fideiussoria bancaria o assicurativa per obblighi e danni e sia della assicurazione RCT per la copertura dell’attività di gestione per venti anni_ in mancanza della documentazione planimetrica e tecnica predetta, ad esempio, versando […]

Il professionista dovrà altresì indicare al proprio cliente i dati della polizza assicurativa per i danni provocati nell’esercizio dell’attività professionale

Ricordiamo che la Legge 14 settembre 2011, n. 148_entrata in vigore il 17 settembre 2011_ prevede_entro un anno_ la stipula di idonea assicurazione per i rischi derivanti dall’esercizio dell’attività professionale. 1. Abrogazione tariffe professionali e obblighi del professionista – La disposizione abroga le tariffe delle professioni regolamentate. Il compenso per le prestazioni professionali è pattuito per iscritto […]

La polizza CAR

Quanto alla polizza assicurativa, ai sensi dell’art. 103, d.P.R. n. 554/1999, l’esecutore dei lavori è obbligato a stipulare una polizza di assicurazione che copra i danni subiti dalle stazioni appaltanti a causa del danneggiamento o della distruzione totale o parziale di impianti ed opere, anche preesistenti, verificatisi nel corso dell’esecuzione dei lavori. La somma assicurata […]

La presentazione di garanzie da parte del progettista

La presentazione di garanzie da parte del progettista deve ritenersi compiutamente disciplinata dall’art. 111 e la polizza prevista da questa norma deve essere intesa come”esclusiva e omnicomprensiva”, restando la disciplina di cui agli artt. 75 e 113, commi 1 e 2, specifica per gli esecutori dei lavori ad essi riservata._ l’annullamento della disposizione attinente alla […]

Quando deve essere presenta una polizza di RCT?

E’ IRRAZIONALE ED INUTILMENTE VESSATORIO PRETENDERE L’ACCERTAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA DI RESPONSABILITÀ CIVILE TERZI: COME REQUISITO DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA: E PERCIÒ DA RICHIEDERE (EVENTUALMENTE) SOLO A SEGUITO DELL’AGGIUDICAZIONE DELLA GARA. Il Consiglio di Stato afferma che la copertura assicurativa sulla responsabilità civile per danni a terzi assume rilievo solo in sede di prestazione del […]

Consiglio di Stato:legittima escussione garanzia provvisoria in forza della sottoscrizione del Patto di Integrità

Consiglio di Stato decisione numero 3057 del’11 luglio 2016 Del pari legittima, in forza della sottoscrizione del Patto di Integrità allegato al capitolato speciale da parte delle imprese, è l’escussione della cauzione provvisoria e la segnalazione all’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici (in termini: Cons. Stato, V, 9 settembre 2011, n. 5066). A questo specifico […]