Discorso del Presidente del Consiglio Mario Draghi all’inaugurazione dell’anno giudiziario presso la Corte dei Conti

CERIMONIA INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO 2021, Roma 19 febbraio 2021 È necessario sempre trovare un punto di equilibrio tra fiducia e responsabilità: una ricerca non semplice, ma necessaria. Occorre, infatti, evitare gli effetti paralizzanti di quella che viene chiamata la “fuga dalla firma”, ma anche regimi di irresponsabilità a fronte degli illeciti più gravi per l’erario. […]

Anche il privato puo’ essere sottoposto alla giurisdizione della Corte dei Conti quale agente dell’amministrazione pubblica

la giurisdizione contabile va affermata allorché il danno erariale dipenda da comportamenti illegittimi tenuti dall’agente nell’esercizio di quelle funzioni per le quali possa dirsi che egli è inserito nell’apparato dell’ente pubblico, così da assumere la veste di agente dell’amministrazione mentre, ben diversa è la situazione che si determina quando il pregiudizio di cui si pretende […]

la Corte dei Conti deve verificare la compatibilità delle scelte amministrative con i fini pubblici dell’ente

che devono essere ispirati ai criteri di economicità ed efficacia, rilevanti sul piano non della mera opportunità bensì della legittimità dell’azione amministrativa spetta al giudice contabile il vaglio di osservanza dei criteri di economicità ed efficacia, collocandosi essi all’interno della giurisdizione contabile, e non esprimenti un sindacato del merito delle scelte discrezio ali dell’amministrazione, di […]

Corte dei Conti : non è più espressamente e obbligatoriamente fatto carico all’amministrazione di appartenenza del verificatore c.d. interno di munirsi di polizza assicurativa per la copertura dei rischi connessi all’attività svolta dal proprio dipendente

tuttavia Acclarata l’assenza, all’interno del d. lgs. n. 50/2016, di una norma che, riproducendo l’abrogato art. 112, comma 4-bis del d. lgs. n. 163/2006, obblighi l’ente all’assicurazione del verificatore con costi a proprio carico, la Sezione segnala un alternativo percorso giuridico che rimette alla facoltà dell’ente la possibilità di concludere simili polizze. Corte dei Conti […]

Corte dei Conti : principi che governano la responsabilità civile dell’amministrazione per danno causato a terzi da propri dipendenti

Finalmente un po’ di chiarezza (mi credete ora??????) Corte dei Conti della Sardegna, Sezione del Controllo, delibera numero 6 del 26 gennaio 2021 Imprescindibile punto di partenza si palesa l’art. 28 della Costituzione che ha introdotto, come regola generale, la responsabilità diretta dell’agente pubblico disponendo che “I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli […]

E’ soltanto la lesione al bene della vita che qualifica in termini di “ingiustizia” il danno derivante dal provvedimento illegittimo e colpevole dell’amministrazione e lo rende risarcibile

La sentenza delle Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione n. 500 del 1999, capostipite di tutta la giurisprudenza successiva, ha evidenziato come sia possibile pervenire al risarcimento del danno da lesione dell’interesse legittimo soltanto se l’attività illegittima della pubblica amministrazione abbia determinato la lesione del bene della vita al quale l’interesse legittimo, secondo il […]

False notizie sull’andamento dei prodotti finanziari

Corte di Cassazione, Sezioni I civile, ordinanza 29582 del 24 dicembre 2020 è proprio il comportamento del preposto che, in presenza del requisito, necessario e sufficiente, dell’occasionalità necessaria, fonda la responsabilità del proponente in ossequio al congegno delineato dal combinato disposto degli articoli 1228 e 2049 c.c. in tema di intermediazione finanziaria, la società preponente […]