Alcuni amministratori pubblici vengono condannati dalla Corte dei Conti per la disinvolta, insistita negligenza nel curare la “cosa pubblica”

Alcuni amministratori pubblici vengono condannati dalla Corte dei Conti per la disinvolta, insistita negligenza nel curare la “cosa pubblica”, verso la quale si sarebbe dovuto avvertire la stessa diligenza che il bonus pater familiae” usa nella conduzione degli affari “in re propria”: non si sono preoccupati che, in una vicenda di particolare clamore e di […]